AMILCAR PACKER

Con sguardo e spirito analitico, Amilcar Packer (1974, Santiago del Cile-RCH, vive e lavora a São Paulo-BR) indaga dimensioni paradossali della quotidianità. Le sue azioni o “situazioni” sono intese come sovversioni che svelano e rovesciano il senso comune e convenzionale degli oggetti e del corpo in relazione allo spazio. Packer osserva i comportamenti ripetitivi e ossessivi delle persone, concentrando la propria attenzione sulla dimensione subliminale che un gesto, una traccia o un’immagine possono avere. Mentre i suoi interventi coinvolgono di solito direttamente il pubblico attraverso talk and walk, in altri progetti sono la forza e la resistenza fisica a costituire il sovvertimento dell’ordinario. La maggior parte delle opere di Packer consiste in azioni in seguito documentate con video e fotografie, e spesso allestite sottoforma di video-installazioni. I materiali raccolti non sono però la semplice documentazione degli eventi, quanto assumono un valore ontologico attraverso parametri come lo spazio e il tempo imposti dal medium impiegato.

RESO’
Artist in residence al PAV
Parco Arte Vivente

Centro sperimentale d’arte contemporanea
Via Giordano Bruno 31 – To

Il 15 luglio alle ore 18.00
Amilcar Packer condurrà
Let’s talk on our way
azione pubblica dentro e fuori gli spazi del PAV, in collaborazione con
Cinzia Picchioni
scrittrice e insegnante di Yoga.

Vedi: www.parcoartevivente.it

Deixe uma Resposta

Preencha os seus detalhes abaixo ou clique num ícone para iniciar sessão:

Logótipo da WordPress.com

Está a comentar usando a sua conta WordPress.com Terminar Sessão / Alterar )

Imagem do Twitter

Está a comentar usando a sua conta Twitter Terminar Sessão / Alterar )

Facebook photo

Está a comentar usando a sua conta Facebook Terminar Sessão / Alterar )

Google+ photo

Está a comentar usando a sua conta Google+ Terminar Sessão / Alterar )

Connecting to %s