Slow Food PORTOGALLO

Presidio della salsiccia Mirandesa (Progetto di Presidio, avviato dalla Fondazione Slow Food per la Biodiversità ONLUS con la Comunità). Come la lingua mirandesa, la seconda ancora parlata in Portogallo, a Miranda do Douro e dintorni (nell’estremo Nordest del Paese), il bovino di razza autoctona mirandesa è un fattore di identità potentissimo. Caratterizzato da un ciuffo sulla fronte, dal manto marrone più scuro alle estremità e dalle larghe corna, è un animale di media taglia e viene allevato per la carne. I tagli migliori finiscono per lo più assados, cotti alla brace, mentre con i quarti meno nobili o con la carne degli animali a fine carriera, nelle case si preparava il chouriço, una salsiccia affumicata di carne bovina magra e pancetta di maiale.

Produttori di arance di Ermelo. Ermelo ha la fortuna di avere un microclima tale per cui vengono prodotte arance di ottima qualità. Si racconta che i monaci cistercensi crearono nel XII secolo una parrocchia e, grazie alle loro conoscenze agronomiche, introdussero la coltura delle arance. L’arancia di Ermelo è caratterizzata da una buccia fine, è senza semi, ha un abbondante succo e viene coltivata secondo criteri biologici…

Produttori di broa de milho di Arcos de Valdevez. Nelle fattorie del municipio di Arcos de Valdevez, al confine con la Spagna, sopravvive ancora l’uso del mais per la panificazione. Per la broa de milho occorrono quattro parti di mais e una di grano saraceno… Le broas presentano una crosta screziata di marrone e oro, un profumo penetrante di mais tostato, di lieviti caldi, di caramello. All’interno la mollica è soda, friabile, tendente al giallo-grigio. Poco moderno e poco dietetico, trova un abbinamento particolarmente riuscito con le sardine o il baccalà fritto.

Produttori di vino dell’Alentejo. Herdade do Rocim è una proprietà situata tra Vidigueira e Cuba, nel Basso Alentejo, coltivata a vigne: 40 ettari sono vitigni rossi, syrah, aragonez, touriga nacional, e cabernet sauvignon, mentre 20 hanno vitigni bianchi, soprattutto arinto e alvarinho. Le vigne sono irrigate con il sistema goccia a goccia.

…e poi BRASILE, CAPO VERDE, MOZAMBICO
Vedi: www.terramadre.info
Vedi: www.slowfood.it

One response to “Slow Food PORTOGALLO

Deixe uma Resposta

Preencha os seus detalhes abaixo ou clique num ícone para iniciar sessão:

Logótipo da WordPress.com

Está a comentar usando a sua conta WordPress.com Terminar Sessão / Alterar )

Imagem do Twitter

Está a comentar usando a sua conta Twitter Terminar Sessão / Alterar )

Facebook photo

Está a comentar usando a sua conta Facebook Terminar Sessão / Alterar )

Google+ photo

Está a comentar usando a sua conta Google+ Terminar Sessão / Alterar )

Connecting to %s