Il Borgo Medievale di Torino

“Il Borgo e la Rocca medievali sono un caso unico all’interno del panorama museale torinese, più simili ad un sito archeologico o monumentale che ad un museo in senso stretto. In effetti il complesso non nacque come museo, ma come padiglione dell’Esposizione Generale Italiana Artistica e Industriale, che si svolse a Torino nel 1884. L’ideazione, il progetto e la realizzazione si devono a un gruppo di intellettuali e artisti che guidati dal portoghese Alfredo D’Andrade, costituirono la Commissione della Sezione di Storia dell’Arte Antica nell’ambito dell’Esposizione.

Alfredo D'Andrade, Veduta di insieme, disegno a penna e matita, Torino - Musei Civici Fondo D'Andrade.

Mentre la Rocca fu costruita per durare nel tempo, il villaggio fu destinato alla demolizione, una volta che la manifestazione fosse terminata. L’enorme successo ottenuto dal complesso fece sì che esso fosse acquistato dalla Città di Torino a fine manifestazione, entrando a far parte dei Musei Civici solo molto più tardi (le carte amministrative dicono dal 1942). Il Borgo Medievale di Torino è un notevole esempio di ricostruzione ottocentesca di edifici e decorazioni tardo-medievali condotta con rigorosi criteri filologici. Oltre quaranta luoghi hanno fornito i modelli che hanno ispirato gli ideatori…”

BORGO (ingresso libero) da lunedì a domenica – 9:00-19:00 invernale / 9:00-20:00 estivo. ROCCA (ingresso a pagamento) Intero: 5 € – Ridotto: 4 €. Da martedì a domenica 10:00-18:00. Gratuito il primo martedì del mese

Vedi: www.borgomedioevaletorino.it

Deixe uma Resposta

Preencha os seus detalhes abaixo ou clique num ícone para iniciar sessão:

Logótipo da WordPress.com

Está a comentar usando a sua conta WordPress.com Terminar Sessão / Alterar )

Imagem do Twitter

Está a comentar usando a sua conta Twitter Terminar Sessão / Alterar )

Facebook photo

Está a comentar usando a sua conta Facebook Terminar Sessão / Alterar )

Google+ photo

Está a comentar usando a sua conta Google+ Terminar Sessão / Alterar )

Connecting to %s